Direzione regionale Friuli Venezia Giulia

Positivo il mercato immobiliare del Friuli Venezia Giulia: tutti i dati, con focus per provincia

Continua a crescere il mercato delle abitazioni in Friuli Venezia Giulia (+8,6%)
Bene anche i capoluoghi (+ 11,8%) con i migliori risultati nelle città di Gorizia (+39,9%) e Pordenone (+18,8%)

Il mercato immobiliare del Friuli Venezia Giulia si presenta ancora positivo e con un incremento sostanziale.

Nel 2019 le compravendite delle abitazioni registrano un aumento del 8,6% rispetto all’anno precedente con un totale di 14.866 transazioni.

Le province di Gorizia (+12,3%) e Udine (+9,7%) contano i maggiori numeri di scambi.
Un calo contenuto delle quotazioni sia per gli immobili situati nei capoluoghi, con un valore medio di 1.482 €/m2 , sia per le abitazioni in provincia, con un valore medio pari a 1.035 €/m2 .

Sono questi i principali dati emersi dalle Statistiche regionali dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare riferite all’anno 2019 pubblicate il 19 giugno 2020.

L’andamento delle compravendite – A livello provinciale nel 2019 si sono registrati 6.322 scambi a Udine, a seguire Trieste (3.400), Pordenone (3.300) e Gorizia (1.844). Udine è l’unico capoluogo che non registra un risultato migliore rispetto alla sua provincia.

La superficie media – La dimensione media per unità abitativa compravenduta nei capoluoghi è pari a 106,4 m2 , in lieve calo rispetto al 2018. A livello provinciale il dato regionale registra un lieve aumento rispetto all’anno precedente con 119,6 m2 . Con riferimento alle classi dimensionali, le abitazioni più acquistate sono quelle con un taglio di superficie da 85 a 115 m2 , sia per le province sia per i capoluoghi.

L’andamento delle quotazioni – Il valore di mercato delle abitazioni a livello regionale presenta variazioni in riduzione rispetto all’annualità precedente. Nelle città si rileva un valore medio pari a 1.482 €/m2 , in diminuzione dello 0,7% rispetto al 2018. Il calo è più marcato per le città di Gorizia (-3,9%) e Pordenone (-1,2%). La città di Trieste conferma il suo primato di capoluogo con il valore medio (1.761 €/m2 ) superiore alla media regionale.

Trieste, 26 giugno 2020